CHI SONO

“Tu non possiedi la Veritá, ma é la Veritá che possiede te” (cit. san Tommaso d’Aquino).

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM:

Daniele Trabucco, nato a Venezia-Mestre (Cittá metropolitana di Venezia) il 07 settembre 1979, é attualmente residente nel Comune di Borgo Valbelluna/Municipio di Mel (Provincia di Belluno). Dopo il diploma di maturitá classica nel luglio 1998, con votazione di 60/60, presso il Liceo “Raimondo Franchetti” di Venezia-Mestre (Venezia), ha ottenuto, in data 05 luglio 2005, la laurea magistrale in Giurisprudenza nell’Universitá degli Studi di Parma sotto la guida del prof. avv. Antonio D’Aloia con una tesi dal titolo “La tutela delle minoranze linguistiche nella Costituzione”. Il 12 aprile 2012 ha conseguito, con il massimo del punteggio, il Dottorato di ricerca in Istituzioni di Diritto Pubblico organizzato dalla Scuola di Dottorato di Ricerca in Giurisprudenza dell’Universitá degli Studi di Padova con la supervisione del prof. avv. Gabriele Leondini, discutendo una tesi di ricerca intitolata “Le variazioni territoriali delle Regioni ex art. 132, comma 2, della Costituzione: tra popolazioni interessate, quesiti referendari e fonte competente”. Il 14 maggio 2014 ha acquisito il Master universitario di I livello in Integrazione europea: politiche e progettazione comunitaria rilasciato dalla Scuola di Scienze politiche ed Economia dell’Ateneo patavino. Dopo essere stato assegnista di ricerca post-dottorato in Istituzioni di Diritto Pubblico presso il Dipartimento di Diritto Pubblico-Internazionale-Comunitario della Scuola di Giurisprudenza dell’Universitá degli Studi di Padova (agosto 2013-luglio 2014), ha ricoperto incarichi di professore universitario a contratto in Istituzioni di Diritto Pubblico, Diritto Internazionale, Diritto dell’Unione Europea, Storia delle Relazioni internazionali in diverse Scuole superiori per Mediatori Linguistici-Istituti ad ordinamento universitario abilitati, ai sensi del regolamento ministeriale n. 38/2002 e successive modificazioni, al rilascio del diploma equipollente alla laurea triennale in Scienza della Mediazione Linguistica (classe di laurea L-12). Attualmente é professore Associato di Diritto costituzionale italiano e comparato e Dottrina dello Stato nella Libera Accademia degli Studi di Bellinzona (Svizzera)/UNIB-Centro Studi Superiore INDEF (Istituto di Neuroscienze Dinamiche “Erich Fromm”), professore a contratto di Diritto Internazionale presso la Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici “Prospero Moisè Loria” di Milano e vice-Referente del settore Universitá/Alta Formazione del Centro Consorzi di Belluno.

PRESENTAZIONE:

Care amiche e cari amici, innanzitutto un sincero e sentito ringraziamento per la visita al mio sito. Ho deciso di utilizzare questo strumento per due finalitá ben precise. La prima: offrire, senza alcuna pretesa di esaustivitá, una lettura dei temi e dei fatti politici, giuridici, economici, culturali e religiosi al di fuori dei canoni del “politicamente corretto” il quale imbavaglia il nostro stesso modo di pensare e di ragionare. La seconda: spronare le menti (partendo da quella del sottoscritto) per uscire da quel “dogmatismo” e da quel “torpore intellettuale” che ci impedisce un’analisi critica del reale che quotidianamente ci provoca, ma davanti al quale spesso rimaniamo inerti, apatici e incapaci di dare un giudizio. Il tutto ovviamente all’interno di una logica di dialogo critico, ma al contempo sereno, rispettoso e costruttivo. Un caro saluto. Daniele Trabucco.